Sede Nazionale
Via Principessa Clotilde, 2 - 00196 Roma
tel. 06/ 32.65.09.52 - fax 06/ 32.65.05.03
www.assindatcolf.it - nazionale@assindatcolf.it

Giovedì 22 giugno, dalle 10 alle 13, si terrà alla Camera dei Deputati (Sala Aldo Moro) il convegno “Welfare familiare: incentivi fiscali e trasparenza per combattere il lavoro nero”, nel corso del quale saranno presentati alcuni dati aggiornati del Censi

Lavoro domestico: incentivi alle famiglie per combattere il lavoro nero

21 Giugno 2017 | Nazionale

Sono sempre più numerosi gli italiani che nella quotidianità hanno bisogno di affidarsi alle cure di un domestico, di una tata o di una badante che si occupino di figli e dei genitori anziani (magari anche malati o non autosufficienti), di una colf che gestisca la casa. Unpiccolo ‘esercito’ che nel nostro paese conta circa 2,5 milioni di famiglie (il 9,8% del totale), una risorsa sociale ma anche economica che nel 2016 è stata in grado di generare un giro di affari prossimo ai 19 miliardi di euro. Sono questi alcuni dei numeri del Censis che descrivono il moderno ‘welfare familiare’ al centro del convegno organizzato dal deputato del Pd, Khalid Chaouki, Coordinatore Intergruppo parlamentare immigrazione, in collaborazione con Assindatcolf, Associazione Nazionale dei Datori di Lavoro Domestico.

Oltre al deputato Khalid Chaouki, che aprirà i lavori del convegno, porteranno il loro contributo Cesare Damiano, deputato Pd e presidente della commissione Lavoro della Camera, Renata Polverini, deputata FI e componente della commissione Lavoro della Camera, Raffaella Maioni, responsabile nazionale Acli Colf, Andrea Zini, vice presidente Assindatcolf e Andrea Toma, direttore di Ricerca Censis. Un’occasione per avviare un dialogo virtuoso tra istituzioni e gli attori presenti sul territorio nazionale sul tema degli incentivi fiscali, della trasparenza e della semplificazione.

Roma, 21 giugno 2017                                                                     UFFICIO STAMPA

2001 Assindatcolf aderente alla Confedilizia
Neuronica design