Sede Nazionale
Via Principessa Clotilde, 2 - 00196 Roma
tel. 06/ 32.65.09.52 - fax 06/ 32.65.05.03
www.assindatcolf.it - nazionale@assindatcolf.it

Istat: tra i 13 mln inattivi si nascondono gli irregolari, 1 mln sono domestici

31 Agosto 2017 | Nazionale

 “Cresce in Italia il numero degli occupati, che nel mese di luglio ha superato la quota dei 23 milioni ma accanto a questo il Governo non può ignorare l’esistenza di oltre 13 milioni di persone cosiddette ‘inattive’, all’interno delle quali si nascondono oltre 3 milioni di lavoratori in nero, di cui, sappiamo, circa un milione solo nel settore domestico”. E’ quanto afferma Andrea Zini, vice presidente Assindatcolf, Associazione Nazionale dei Datori di Lavoro Domestico, componente Fidaldo, aderente Confedilizia, commentando gli ultimi dati sul lavoro resi noti dall’Istat.

 “Ora più che mai – prosegue – appare urgente mettere in campo una politica di incentivazione dell’emersione dell’occupazione irregolare, soprattutto in un settore come quello del welfare familiare che ha a che fare con la vita delle persone: dall’assistenza ad anziani e disabili, alla cura dei minori. Per recuperare quel milione di lavoratori ‘invisibili’ servono, però, misure che rendano vantaggioso il costo del lavoro regolare, incentivi fiscali come la deduzione del costo del lavoro domestico, oggi concesso in modo parziale e totalmente insufficiente a fronte di spese ingenti (17 mila euro l’anno è il costo medio di una badante a tempo pieno) completamente a carico delle singole famiglie”.

 “Nel momento in cui sta prendendo forma il nuovo piano dell’Esecutivo nazionale per incentivare le assunzioni dei giovani chiediamo inoltre – conclude Zini – che il settore domestico, ovvero le famiglie, non siano escluse dalla possibilità di ottenere sgravi in qualità di datori di lavoro, cosa alla quale assistiamo, invece, puntualmente da troppi anni a questa parte”.

 

Roma, 31 agosto 2017                                                                                   UFFICIO STAMPA

2001 Assindatcolf aderente alla Confedilizia
Neuronica design