Sede Nazionale
Via Principessa Clotilde, 2 - 00196 Roma
tel. 06/ 32.65.09.52 - fax 06/ 32.65.05.03
www.assindatcolf.it - nazionale@assindatcolf.it

Lavoro domestico: nuove tabelle Inps, lieve aumento dei contributi

24 Gennaio 2018 | Nazionale

“Solo un lievissimo rincaro per i contributi da versare a colf, badanti e baby sitter. Per l’anno 2018, infatti, le famiglie che in casa si avvalgono del supporto di un collaboratore domestico dovranno fare i conti con un piccolo aumento da sostenere”.  È quanto comunica Assindatcolf, Associazione Nazionale dei Datori di Lavoro Domestico, aderente Confedilizia, componente Fidaldo, dopo aver analizzato le nuove tabelle contributive Inps per i lavoratori domestici. “In sintesi  - prosegue Assindatcolf - gli aumenti variano da 0,02 centesimi a 0,03 centesimi per chi effettua meno di 24 ore di lavoro settimanali e di 0,01 centesimo per chi effettua più di 24 ore settimanali. Per i rapporti di lavoro a tempo determinato - ricorda Assindatcolf -  ad esclusione di quelli in sostituzione per maternità, ferie, permessi, etc. deve essere applicata la tabella comprensiva del contributo addizionale i cui valori sono anch'essi variati rispetto all'anno precedente di 0,02 centesimi”. “Da oggi - precisa infine Assindatcolf - è quindi possibile calcolare i MAV per i rapporti di lavoro cessati dal 31 dicembre 2017 per cui non era possibile conteggiare il versamento fino alla pubblicazione delle nuove aliquote”.  Roma, 24 gennaio 2018                                                                                       Ufficio Stampa

2001 Assindatcolf aderente alla Confedilizia
Neuronica design