Sede Nazionale
Via Principessa Clotilde, 2 - 00196 Roma
tel. 06/ 32.65.09.52 - fax 06/ 32.65.05.03
www.assindatcolf.it - nazionale@assindatcolf.it

Papa: importante monito, nessuna dignitą senza lavoro regolare

16 Febbraio 2018 | Nazionale

“Assindatcolf condivide e fa proprie le importanti parole pronunciate oggi dal Santo Padre, un monito affinché ciascuno possa impegnarsi a promuovere il lavoro dignitoso, condizione irrinunciabile soprattutto quando si tratta di persone a cui si sceglie volontariamente di affidare gli affetti più cari: figli; genitori anziani, malati e disabili”. Così Renzo Gardella, presidente Assindatcolf, Associazione Nazionale dei Datori di Lavoro Domestico, componente Fidaldo, aderente Confedilizia.   “Al di là della dimensione umana che attiene alle singole sensibilità, – prosegue – in Italia esistono delle specifiche leggi e delle norme che tutelano i lavoratori domestici. Che si tratti di italiani o di stranieri, lavoro dignitoso significa innanzitutto lavoro regolare: senza questa condizione è impossibile parlare di diritti e senza diritti nessuna dignità è pensabile. Ecco perché – conclude - nell’Italia fanalino di coda per numero di lavoratori irregolari, in particolare nel nostro settore dove se ne contano oltre 1 milione, l’auspicio è che anche la politica che oggi si candida a guidare il prossimo Governo, faccia proprio questo appello e si impegni per un necessario cambio di rotta. La nostra Associazione, insieme ai sindacati firmatari del contratto collettivo del settore, continuerà a battersi per far rispettare i diritti dei lavoratori, a partire dalle mura domestiche”.  Roma, 16 febbraio 2018                                                           UFFICIO STAMPA

2001 Assindatcolf aderente alla Confedilizia
Neuronica design