Venerdì 7 dicembre 2018 presentazione del dossier Assindatcolf sul lavoro nero

Un focus sul lavoro nero nelle case degli italiani. Si intitola “Lavoro domestico irregolare: quanto ci perde lo Stato?” ed è il dossier che Assindatcolf, Associazione Nazionale dei Datori dei Lavoro Domestico, presenterà venerdì 7 dicembre a Palazzo Theodoli Bianchelli (Camera Deputati), nel corso di un convegno organizzato in occasione del suo 35esimo anniversario.

Obiettivo della ricerca: quantificare il fenomeno del lavoro irregolare di colf, badanti e baby sitter ma anche stimare il mancato gettito nelle casse dello Stato.
Il convegno, intitolato: “Lavoro domestico: motore sociale ed economico nell’Italia del futuro. Quali le nuove sfide?” si svolgerà dalle 10.00 alle 13.00 presso la sala Nilde Iotti, ingresso piazza del Parlamento 19.

Per i giornalisti e gli operatori interessati a partecipare è necessario accreditarsi inviando, entro il 4 dicembre p.v., una mail a nazionale@assindatcolf.it  indicando il numero del tesserino, la data di nascita ed eventuale attrezzatura. L’accredito è obbligatorio per accedere alla Camera dei Deputati.