Reddito cittadinanza: inaccettabile aver escluso datori lavoro domestico da agevolazioni per assunzioni

“Inaccettabile aver escluso le famiglie datrici di lavoro domestico dagli incentivi previsti per chi assume percettori di reddito di cittadinanza. Quello della copertura economica è un falso problema, riteniamo infatti che dietro la bocciatura dell’emendamento del M5S ci sia una precisa volontà, l’ennesima disattenzione della politica dei confronti delle famiglie e di un comparto che, […]

leggi tutto

Reddito di Cittadinanza, bene emendamento M5S su incentivi datori lavoro domestico

“Esprimiamo grande apprezzamento per l’emendamento presentato dal Movimento 5 Stelle con il quale si estendono anche ai datori di lavoro domestico gli incentivi previsti per le imprese che assumono percettori di reddito di cittadinanza. Una modifica che recepisce una nostra proposta avanzata in occasione dell’audizione avuta la scorsa settimana in Commissione Lavoro al Senato”. Così […]

leggi tutto

Reddito di cittadinanza, Assindatcolf audita al Senato: sgravi assunzioni anche per famiglie datrici lavoro domestico

Reddito di cittadinanza, Assindatcolf audita al Senato: sgravi assunzioni anche per famiglie datrici lavoro domestico

“Sugli incentivi destinati ai datori di lavoro che assumeranno percettori di reddito di cittadinanza serve maggiore chiarezza. La rubrica dell’art. 8 parla solo di ‘imprese’, noi riteniamo che ne abbiano diritto anche le famiglie che assumono colf, badanti e baby sitter. Ma servono anche altri correttivi”. È questa, in sintesi, la richiesta avanzata da Assindatcolf, […]

leggi tutto

Lavoro domestico, arriva a Bologna il programma europeo per la formazione e la certificazione dei lavoratori 

Lavoro domestico e di cura: si va verso una formazione e certificazione europea delle competenze. È questo l’obiettivo di ‘Prodome’, progetto co-finanziato dall’Unione Europea, di cui si è discusso oggi presso la sala Anziani del Comune di Bologna. Una due giorni (28-29 gennaio) organizzata da Assindatcolf, Associazione Nazionale dei Datori di Lavoro Domestico a Bologna, […]

leggi tutto

Approvati nuovi minimi retributivi. Via libera anche ai nuovi valori contributivi

Approvati nuovi minimi retributivi. Via libera anche ai nuovi valori contributivi

Dal 1 gennaio 2019 più cara la busta paga di colf, badanti e baby sitter. Gli aumenti a carico delle famiglie, determinati dalla variazione dell’Indice Istat che quest’anno è cresciuto di più rispetto al passato, potranno arrivare fino 15 euro per le figure più specializzate. È quanto rende noto la Fidaldo, Federazione Nazionale dei Datori […]

leggi tutto

Lavoro domestico irregolare: quanto ci perde lo Stato?

Venerdì 7 dicembre 2018 presentazione del dossier Assindatcolf sul lavoro nero Un focus sul lavoro nero nelle case degli italiani. Si intitola “Lavoro domestico irregolare: quanto ci perde lo Stato?” ed è il dossier che Assindatcolf, Associazione Nazionale dei Datori dei Lavoro Domestico, presenterà venerdì 7 dicembre a Palazzo Theodoli Bianchelli (Camera Deputati), nel corso […]

leggi tutto

Partita operazione Inps ‘silenti’: in arrivo avvisi accertamento per datori lavoro domestico

“Datori di lavoro domestico non in regola con i versamenti contributivi di colf, badanti e baby sitter: attenzione agli accertamenti dell’Inps. Il 20 ottobre è, infatti, partita l’operazione ‘Silenti 2018’ che prevede l’invio di avvisi bonari indirizzati a tutti coloro per i quali risulti una scopertura contributiva di almeno un trimestre dal primo al quarto […]

leggi tutto

S.O.S. anziani: a Bologna arriva la badante qualificata che cucina come uno chef

Assistere l’anziano a 360 gradi, anche quando arriva il momento di sedersi a tavola. E’ questo uno degli obiettivi del corso di formazione gratuita che Assindatcolf, Associazione Nazionale dei Datori di Lavoro Domestico, rivolge alle badanti che vogliono migliorare competenza e professionalità. A Bologna si parte lunedì 22 ottobre con un programma di lezioni mirato, […]

leggi tutto

Decreto dignità, Assindatcolf: pericolo scampato, hanno vinto le famiglie

Decreto dignità, Assindatcolf: pericolo scampato, hanno vinto le famiglie

“Pericolo scampato per i datori di lavoro domestico. Il nostro ringraziamento oggi va al Pd e a tutte le forze politiche che, da quando Assindatcolf ha sollevato il problema, hanno lavorato in Commissione per portare a casa un risultato importante, una vittoria che prima di tutto è delle famiglie”. È quanto dichiara Assindatcolf, Associazione Nazionale […]

leggi tutto

Decreto dignità, Assindatcolf: escludere settore domestico da norma contratti a tempo, famiglie rischiano aumenti

Decreto dignità, Assindatcolf: escludere settore domestico da norma contratti a tempo, famiglie rischiano aumenti

“Escludere il settore domestico dagli aumenti contributivi previsti dal ‘Decreto Dignità’ per i rinnovi dei contratti a tempo determinato: in caso contrario le famiglie che si affidano alle cure di badanti, baby sitter e colf rischiano di dove pagare fino a 160 euro in più l’anno”. E’ questa la proposta avanzata da Assindatcolf, Associazione Nazionale […]

leggi tutto