Cronaca

Varese, falsa onlus di badanti ‘in nero’: arrestate due donne dell’est Europa

Attraverso un sito web dedicato reclutavano aspiranti badanti dell’Est Europa, russe, bielorusse, ucraine, per poi farle lavorare in nero e sottopagate. È così che, grazie ad un’operazione della Guardia di Finanza di Varese, sono state arrestate due donne, anch’esse dell’Est Europa, insieme ad altri sette collaboratori (di cui cinque ai domiciliari) per associazione a delinquere […]

leggi tutto

4 milioni di redditi non dichiarati da colf e badanti: a Livorno parte l’operazione della GdF 

Percepivano redditi superiori agli 8 mila euro l’anno ma non li dichiaravano al fisco, seppur lavorassero in regola, con normale contratto di assunzione e contributi versati all’Inps. Protagoniste della vicenda un centinaio di lavoratrici domestiche (di cui 5 italiane), tra colf e badanti, che sono finite sotto la lente di ingrandimento della Guardia di Finanza […]

leggi tutto

#IoCambio a Milano la campagna per avere fasciatoi anche nei bagni degli uomini

La battaglia per i diritti e per l’inclusione può passare anche da un fasciatoio messo nel posto giusto. Nasce così la campagna social #IoCambio lanciata in agosto dall’associazione Onalim, Milano al contrario. Obiettivo della mobilitazione: sensibilizzare i commercianti, ma anche l’opinione pubblica, rispetto al ruolo dei padri e non solo. “Siamo abituati a trovare i […]

leggi tutto

Bologna, falsi contratti per permessi di soggiorno: 234 denunce

I carabinieri della Compagnia di Vergato, in provincia di Bologna, hanno arrestato un geometra e denunciato 234 persone, nell’ambito dell’indagine “Badante fantasma”. Al centro dell’inchiesta falsi contratti di lavoro finalizzati a far ottenere permessi di soggiorno per stranieri e l’indebita percezione dell’indennità di disoccupazione. L’accertamento nasce dalla scoperta di alcuni falsi contratti e dell’esistenza di una […]

leggi tutto

Assunti all’Ars con contratto da colf ma sono portaborse

Sono circa venti le ‘colf’ assunte dai deputati nei gruppi parlamentari dell’Assemblea regionale siciliana. Se fossero destinate a svolgere lavori di pulizia, nulla di strano. Si tratta, invece, di personale destinato a svolgere il lavoro di  “portaborse” a cui però è stato fatto firmare un contratto da collaboratore domestico. Un espediente usato dai parlamentari all’indomani della […]

leggi tutto

Crolla il balcone mentre fa le pulizie: ad Asti muore una colf

Travolta nel crollo del balcone sul quale si trovava, una donna di 51 anni, l’astigiana Rosanna Giumento, è tragicamente morta lo scorso 6 marzo: la signora lavorava come domestica nell’abitazione di un noto avvocato della zona, al secondo piano di un condominio. Secondo le prime ricostruzioni dell’accaduto, l’incidente sarebbe avvenuto in questo modo: attirata dal […]

leggi tutto