Giurisprudenza

Permessi di soggiorno? La tassa va restituita

Le disposizioni che fissavano il contributo per il rilascio ed il rinnovo del permesso di soggiorno erano “del tutto illegittime”. Quelle somme sono state “indebitamente versate alla pubblica amministrazione” dagli immigrati e, quindi, vanno loro restituite. È quanto deciso, lo scorso 16 febbraio, dal Tribunale di Napoli che, accogliendo totalmente il ricorso presentato da una […]

leggi tutto

Sussistenza rapporto di lavoro subordinato e applicazione Ccnl

Ancora una volta, i Giudici della Suprema Corte si sono trovati a dover definire la subordinazione nei rapporti di lavoro domestico. Nella sentenza n. 12690 del 20 giugno 2016 i Giudici hanno precisato, che la rilevanza della subordinazione è sempre riconducibile a un vincolo di soggezione del lavoratore al potere decisionale del datore di lavoro, […]

leggi tutto

Tassa sui rinnovi dei permessi: illeggitima e discriminatoria

A conferma della sentenza del TAR del Lazio che – sulla base della pronuncia della Corte Europea del settembre 2015 in cui si riteneva il contributo sul rilascio o rinnovo del permesso di soggiorno sproporzionato rispetto alle finalità perseguite dalla direttiva europea 2003/109/CE e atto a creare un ostacolo all’esercizio dei diritti conferiti da quest’ultima […]

leggi tutto

Tar del Lazio: stop alla tassa sul permesso di soggiorno

Il Tar del Lazio, con sentenza n. 6095 del 24 maggio 2016, accogliendo il ricorso presentato dall’ Inca e dalla Cgil, ha annullato il decreto del Ministero dell’economia e delle finanze (adottato di concerto con il Ministero dell’interno) del 6 ottobre 2011, concernente il “Contributo per il rilascio ed il rinnovo del permesso di soggiorno, in […]

leggi tutto