Speciale Coronavirus

Lavoro domestico al tempo del coronavirus. Tutto quello che c’è da sapere in uno Speciale, costantemente aggiornato e a misura di famiglia: dalle misure contenute nei provvedimenti legislativi, alle indicazioni che arrivano da Ministeri ed Enti. In questa sezione potrete consultare tutte le informazioni utili ed i consigli per gestire correttamente il rapporto con colf, badanti e baby sitter anche in queste settimane di emergenza.

  • Bonus da 600 euro: nuovo tentativo di truffa viaggia via mail 2 Giugno 2020 Attenzione alla mail perché viaggia proprio sulla casella di posta elettronica il nuovo tentativo di truffa in atto in queste settimane. L’allerta arriva direttamente dall’Inps che ha pubblicato la news in home page sul suo sito istituzionale. Ecco come funziona: utilizzando il bonus da 600 euro quale falsa motivazione, l'utente riceve una mail nella quale… Continua a leggere
  • Versamento dei contributi trimestrali: c’è tempo fino al 10 giugno per pagare il primo trimestre 2 Giugno 2020 In arrivo la prima scadenza contributiva del 2020 per i datori di lavoro domestico: entro mercoledì 10 giugno dovranno, infatti, essere versati i contributi relativi al primo trimestre dell’anno in corso. La nuova scadenza, fissata dal Dl 'Cura Italia' all'indomani dell'emergenza sanitaria da Covid 19, sostituisce quella originaria del 10 aprile. Oltre ai contributi Inps… Continua a leggere
  • Bonus baby sitter: sito Inps in aggiornamento per chi deve chiedere integrazione 29 Maggio 2020 Sono in fase di adeguamento le procedure informatiche per consentire la presentazione della domanda per ottenere la seconda tranche del bonus baby sitter da 600 euro che il Dl Rilancio ha raddoppiato. Secondo quanto annunciato nei giorni scorsi dal ministro della Famiglia, Elena Bonetti intervenendo ad un Question time alla Camera dei deputati, il sito… Continua a leggere
  • Approvata l’estensione del congedo parentale 29 Maggio 2020 In alternativa al bonus baby sitter il Dl Rilancio ha confermato ed esteso anche il periodo di congedo parentale pagato al 50% per i figli fino a 12 anni: lo si potrà chiedere fino al 31 luglio e potrà essere fruito in forma continuativa o frazionata senza comunque superare i 30 giorni. Continua a leggere
  • Per le famiglie in difficoltà arriva il Rem 29 Maggio 2020 Dal 22 maggio i nuclei familiari in condizioni di necessità economica a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 residenti in Italia e con particolari condizioni economiche possono presentare domanda per ottenere il Reddito di Emergenza (REm). Per farlo basta collegarsi al sito dell’Inps ed essere in possesso delle credenziali per accedere. C’è tempo fino al 30… Continua a leggere
  • Lavoro domestico e Dl Rilancio: tutto quello che c’è da sapere nelle nuove Faq 26 Maggio 2020 Da oggi sono disponibili sul nostro sito le nuove Faq di Assindatcolf. Prendendo spunto dalle tante domande che ogni giorno ci vengono rivolte dai nostri associati ma non solo, abbiamo predisposto un breve documento con tutte le risposte alle principali novità introdotte dal Dl Rilancio relativamente al comparto domestico e al welfare familiare. Continua a leggere
  • Da lunedì 25 maggio possibile richiedere indennità Covid per domestici 26 Maggio 2020 Da lunedì 25 maggio è possibile richiedere l’indennità Covid-19 per lavoro domestico introdotta con il Decreto Legge ‘Rilancio’. Le domande possono essere presentate direttamente sul sito dell’Inps. Per identificarsi e procedere con la compilazione della domanda è necessario essere in possesso del PIN della SPID, della CIE o della CNS. La novità è stata pubblicata… Continua a leggere
  • Per i genitori lavoratori possibile scegliere lo smart working 26 Maggio 2020 Fino alla cessazione dello stato di emergenza epidemiologica i genitori lavoratori dipendenti del settore privato che hanno almeno un figlio minore di 14 anni hanno diritto a svolgere la prestazione di lavoro in modalità agile anche in assenza degli accordi individuali. La misura, contenuta nel Dl Rilancio, si applica a condizione che nel nucleo familiare… Continua a leggere
  • Stop all’autocertificazione per gli spostamenti per lavoro nella regione di residenza 22 Maggio 2020 Dal 18 maggio scorso vige l’obbligo di auto certificare solo gli spostamenti per comprovate esigenze di lavoro nel caso ci si debba recare in una regione diversa dalla propria. Qui il nuovo modello. La norma si applica anche al lavoro domestico. Qualora lo spostamento avvenga all'interno della Regione non è più necessario compilare alcun modulo. Continua a leggere
  • Arriva l’obbligo di indossare le mascherine anche per i domestici 22 Maggio 2020 Per i lavoratori addetti ai servizi domestici e familiari arriva l’obbligo di indossare le mascherine quando non sia possibile mantenere la distanza di sicurezza. La norma è contenuta all’art. 66 del Dl ‘Rilancio’ che estende a colf, badanti e baby sitter le disposizioni in materia di dispositivi di protezione individuale. La disposizione modifica l’articolo 16… Continua a leggere

Per ricevere gli aggiornamenti in tempo reale su lavoro domestico e coronavirus

Iscriviti alla newsletter